L’istruzione che agisce

Il nostro mondo è costituito da persone che sono i veri protagonisti di tutto ciò che ruota attorno alla realtà, protagonisti che entrano in scena nel momento in cui sanno che possono dare un contributo concreto alla società e che possono relazionarsi con altri individui in modalità differenti. Quanto è importante la formazione di un individuo? Quanto il suo apprendimento influenza le sue azioni? Ogni singolo uomo e donna presentano una forma mentis che influenza in modo preponderante l’agire di ogni cittadino. Ebbene è di cittadini che parliamo. Noi siamo chiamati a essere cittadini attivi in qualsiasi realtà ci troviamo ad operare. Ma per agire consapevolmente, alla base deve necessariamente risiedere un’educazione formativa intellettuale e sociale. Comparando questi due aspetti nasce spontaneo il collegamento con ciò che risulta essere l’istituzione scolastica. L’istruzione è una ricchezza, un punto a nostro favore che purtroppo spesso viene sminuito. In realtà, essa ci fornisce strumenti che sono finalizzati a forgiare menti critiche, aperte e capaci di saper ragionare. Forse la questione varia. I metodi adottati sono appropriati? C’è bisogno di rivalutare il settore dell’istruzione? Vengono attuati procedimenti che mirano ad una sollecitazione maggiore verso i ragazzi?

Il sistema scolastico italiano, molto spesso criticato, appronta un apprendimento che potenzia notevolmente la formazione intellettuale, curando aspetti che formano culturalmente lo studente. Egli è portatore di un bagaglio culturale di un certo spessore e ricco di nozioni, che non rimangono semplici conoscenze, ma che fungono da mezzo per conquistare obiettivi che mirano a plasmare individui pensanti. Al polo apposto è situato il sistema scolastico americano, tanto glorificato da molti. Un sistemo scolastico che dedica tempo per gli studenti al fine di caldeggiare un’eduzione formativa sociale. La scuola americana diviene, dunque, un punto di riferimento per dar libero sfogo ai propri interessi, poter scoprire un luogo in cui esprimere al meglio se stessi, condividendo gran parte del tempo della propria giornata con i propri compagni. Dopo aver delineato le caratteristiche principali che rappresentano le fondamenta dei due sistemi scolastici, le accuse affiorano per entrambe. La scuola italiana che s’impone troppo sul piano culturale e intellettuale, mentre la scuola americana che afferma un sistema incentrato sull’importanza sociale, accantonando l’altro aspetto. Un equilibrio, dunque, che si spezza sia dall’una che dall’altra parte. È come una bilancia che non si troverà mai in equilibrio.

Una scuola sapiens ha il dovere di far uscire il meglio dagli studenti, che posseggono potenzialità elevate e soprattutto richiedono bisogni diversi. È un po’ quella tecnica del labor limae, utilizzata tanto dai romani, che dovrebbe essere attuata per far maturare nel modo migliore possibile individui, capaci di sapersi confrontare con una società che cambia, che si evolve e che pone di fronte a loro problemi diversi da risolvere. La scuola, in primis, deve formare cittadini informati  che toccano con mano la realtà in cui vivono. Insomma, il mondo ha bisogno di persone che sappiano farsi avanti, che sappiano rivoluzionare, che sappiano imparare dal passato per costruire un qualcosa di originale. Unito a questi obiettivi coesiste il saper relazionarsi con gli altri, confrontarsi e cooperare in modo costruttivo per l’avvenire. E chi potrebbe detenere i mezzi più efficaci per tutto questo se non la scuola e l’audacia dell’istruzione?

Siamo cittadini coraggiosi, gioiosi di apprendere, seminiamo cultura nei nostri animos. Siamo il futuro, un futuro pieno, soddisfacente. Siamo noi, la ricchezza del mondo.

Chiara Boscarello

Annunci

Un pensiero su “L’istruzione che agisce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...