Primarie Usa: il programma di Cruz

Nel precedente articolo in cui abbiamo descritto il programma politico di Donald Trump, è stato detto anche come quest’ultimo non sia molto gradito non solo dalla stampa, ma anche – e soprattutto – dall’Establishment del Partito Repubblicano stesso.
L’unico candidato che però pare essere in grado di infastidire The Donald, è Ted Cruz: senatore del Texas con idee ultra conservatrici ma anche lui acerrimo nemico dell’establishment del GOP, forse ancor più di Trump.
Cruz infatti critica aspramente i Repubblicani che siedono al congresso definendoli “rammolliti”, accusandoli inoltre di essersi “Democraticizzati” (motivo per il quale i “poteri forti” del Partito Repubblicano appoggiano Rubio ma che, lo dicono i numeri, pare essere tagliato fuori dalla corsa alle primarie).
Continua a leggere

Annunci

Primarie Usa: il programma di Trump

 

Negli States è tempo di primarie e, dopo aver illustrato nelle scorse settimanei programmi dei candidati DEM (Clinton – Sanders), è ora il turno dei conservatori del Partito Repubblicano. Nel GOP (Grand Old Party) a regnare sovrana è la confusione; in quattro, infatti, si danno battaglia in ogni Stato: l’ultraconservatore Ted Cruz, il “pittoresco” Donald Trump, il più moderato Marco Rubio ed infine, più defilato e meno appariscente (quasi del tutto sconosciuto alle nostre latitudini) John Kasich. Continua a leggere