Odontoiatria

ParlaMente Vi informa che le seguenti informazioni sono date da uno studente in Odontoiatria e Protesi Dentaria alla facoltà di Catania, attualmente al quinto anno.

Se alla fine della lettura avrai altri dubbi o curiosità, puoi scriverci all’indirizzo parlamenteprogetto@gmail.com

La nostra associazione curerà di inoltrare la tua richiesta a chi di interesse, che si preoccuperà di offrire ulteriori chiarimenti.

Qual è la durata del corso in Odontoiatria e Protesi Dentaria?

Il corso dura 6 anni.

Quali sono le sedi in cui questo indirizzo è attualmente (anno 2018-2019) presente in Italia? 

In totale ci sono 30 sedi in Italia, Pavia, Roma, Aquila, Insubria, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Catania, Catanzaro, Chieti, Ferrara, Firenze, Foggia, Genova, Messina, Milano, Modena, Napoli, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Perugia, Sassari, Siena, Torino, Trieste, Verona, Pisa.

Qual è la modalità di accesso a questa facoltà universitaria?

Test a numero programmato

Quali sono gli argomenti su cui vertono le domande del test?

Logica, Biologia, Chimica, Fisica, Matematica e Cultura Generale

 Come prepararmi al test?

Sicuramente chi ha intenzione di provare il test per Odontoiatria ha già sentito parlare dei corsi di preparazione. La peculiarità di questi corsi fondamentalmente è quella di far studiare sui test, sono corsi che insegnano ad affrontare il test, come approcciarlo, i tipi di domande. Ovviamente con uno studio di teoria alla base..

 

E’ necessario dunque prepararmi con un corso?

Penso che il modo migliore per prepararsi, che si faccia un corso di preparazione o meno, sia quello di studiare tutta la teoria in una prima fase, magari da qualche libro di preparazione o ancora meglio da libri scolastici e in una seconda fase buttarsi a capofitto sui quiz, fare solo quiz tutto il giorno anche 600 quiz al giorno.

Qual è il programma di studi?

 

I primi anni sono dedicati alle materie scientifiche di base (quali chimica, fisica, biologia, anatomia, istologia) per poi arrivare a materie caratterizzanti del corso di laurea ( Odontoiatria Conservativa, Patologia Odontostomatologica, Endodonzia)

Al seguente link potete trovare il piano di studi completo della facolta di Odontoiatria di Catania: http://gomp2012unictpublicwebsite.besmart.it/manifesti/render.aspx?UID=922bc48d-c631-4ae3-bc9e-536f1762507a

Durante questo corso di studi, ci sono dei tirocini da frequentare? Se sì, in cosa consistono?

Ci sono diversi tirocini, anche di materie non caratterizzanti del corso di laurea, come Radiologia, Medicina Interna. I tirocini veri e propri iniziano al sesto anno, dove dal lunedì al venerdi gli studenti fanno tirocinio, che consiste nell’andare in clinica e osservare il professore lavorare, e lavorare pian piano in prima persona.

La frequenza alle lezioni è obbligatoria?

Si la frequenza è obbligatoria. Bisogna avere il settanta percento di presenze per ciascuna materia, sotto tale percentuale, non si può sostenere l’esame e bisogna seguire nuovamente le lezioni.

E dopo la laurea? (sbocchi lavorativi, abilitazione alla professione )

Per i laureati è possibile iscriversi all’apposito Albo medico. Per essere abilitati all’esercizio della professione bisogna superare l’Esame di stato superato il quale è possibile scegliere se svolgere l’attività di liberi professionisti o lavorare nel mondo della ricerca e del Servizio Sanitario Nazionale.

 

Ci sono sedi universitarie migliori di altre?

Secondo la classifica CENSIS , nel 2018 le migliori sedi universitarie per la facoltà di Odontoiatria sono state : Foggia, Milano , Pavia e Torino. Indubbiamente però molte università sono rinomate in ambiente Odontoiatrico, come Bologna ola stessa Catania.

 

In media gli studenti riescono a laurearsi in tempo a questa facoltà?

La media di età degli studenti italiani che si laureano in Odontoiatria, secondo Alma Laurea è di 26,7 anni, più bassa rispetto alla media degli studenti universitari totali che è di 27,2 anni.

 

E’ obbligatorio accedere alla specializzazione dopo la laurea dei sei anni?

No. Un’Odontoiatra appena laureato e abilitato può svolgere tranquillamente la propria professione a 360 gradi senza obbligo di specializzazioni. Sicuramente però per lavorare al meglio in uno specifico ambito, sono necessari studi che possono essere fatti nelle specializzazioni o nei Master di 1° o 2° livello.

Annunci