Liceo classico: mala tempora currunt

  1. È classico ciò che tende a relegare l’attualità al rango di rumore di fondo, ma nello stesso tempo di questo rumore di fondo non può fare a meno.

  2. È classico ciò che persiste come rumore di fondo anche là dove l’attualità più incompatibile fa da padrona.

Italo Calvino

Continua a leggere

The black fall: il prezzo del petrolio

Il nero sfila, certamente. Ma quando i capitalisti parlano di nero, non parlano certo di quali vestiti facciano sembrare più magri, bensì intendono il loro oro (nero, appunto) che oggi sta facendo dimagrire i portafogli delle grandi compagnie petrolifere. Ovviamente non siamo più nei tempi di Rockefeller, quando il grande magnate newyorchese controllava Cleveland e tutti i pozzi di estrazione più importanti del suolo statunitense arricchendosi a dismisura, e questo lo dimostra il recente crollo del prezzo del petrolio. Continua a leggere

Alla fine vincerà il New Deal

Caduta delle borse, milioni di disoccupati, mercato interno immobile, speculazioni finanziarie senza scrupoli da parte di poche e potenti lobby. Guardatevi intorno e vi accorgerete subito di avere tutto ciò sotto i vostri occhi. Viviamo negli anni in cui la crisi economica è diventata ormai una scusante: chi ha poco non spende e nasconde il denaro sotto la proverbiale mattonella, affossando il mercato più di quanto non lo sia già. Chi ha lucrato sulla situazione attuale continua a farlo impunemente, senza alcun controllo da parte dello Stato. D’altronde è difficile controllare trust e cartelli, quando sono i tuoi datori di lavoro. Continua a leggere