L’analfabetismo funzionale è un’emergenza sociale

Qualche anno fa erano in pochi a conoscere l’analfabetismo funzionale. Oggi invece se ne fa un gran parlare soprattutto tra il “popolo della rete”, il più esposto al fenomeno. Community come Adotta anche tu un analfabeta funzionale o Giente honesta (sic!) sono fondate sul sarcasmo nei confronti degli analfabeti funzionali, spesso gettati nello stesso calderone dei populisti duri e puri. In questi casi si tratta solo di ironia, ci mancherebbe. Ma parlando seriamente, di cosa si tratta? Continua a leggere

L’altro aspetto della Siria

Ormai vive da un po’ di anni in Italia, ma le sue emozioni, i suoi ricordi e il suo cuore sono piantati saldamente in una terra in cui non può più vivere, una terra che lascia un sapore dolce nella sua bocca ed esala profumi orientali. I suoi ricordi ci trasmettano a pieno la nostalgia che reca con sé e la gioia nel raccontarci non di un’atmosfera devastata, logorata e sanguinante per la guerra, ma un’altra realtà da quella che i media ci tratteggiano con vocaboli aspri, forti e intrisi di violenza. Questi sono i ricordi di una ragazza di nome Fatten, nata in Grecia, cresciuta in Siria e risiedente qui in Italia con la sua famiglia. Continua a leggere

L’Italia ha bisogno di Scienza

Spesso mi interrogo su quali siano i veri problemi che graffiano l’Italia. Ho individuato due questioni di fondo – l’atavica esterofilia e l’eccessivo culto del passato – e ne parlo diffusamente qui. Ma non mi bastava trovare i problemi, il mio obiettivo è trovare soluzioni. Allora ho scritto un articolo in cui fornivo due elementi concreti da cui ripartire per rifondare l’economia italiana: terra e turismo. E per un po’ il mio animo si è quietato. Ma, come sempre succede a chi crede di aver trovato la soluzione perfetta, la pace non è durata che qualche mese. E allora mi tocca ritornare indietro, sconsolato, occhi bassi e mente aperta, e chiedermi: qual è il vero problema dell’Italia? Continua a leggere