Sull’intervista a Grillo e altre considerazioni

Grillo ha dopo diverso tempo concesso un’intervista televisiva ad Enrico Mentana della durata di un’ora circa. I più maligni sostengono che si sia concesso allo scopo di pubblicizzare il ciclo di spettacoli a pagamento che sta facendo lungo tutta la penisola, Sicilia compresa. Il comico appare in TV molto più educato e pacato di quanto non appaia durante i suoi comizi-show. Guarda in camera solo un paio di volte, rivolgendosi direttamente ai telespettatori. Attacca giornali e telegiornali indistintamente ma grazia Mentana e il suo TG. Elude le domande sui proventi del blog e su Casaleggio, alimentando l’alone di mistero su questa figura. Parla delle vittorie del Movimento 5 Stelle e sa abilmente districarsi fra le insidiose domande sui fuoriusciti e le espulsioni di cui tanto si è parlato. Continua a leggere