C’era una volta l’opposizione

C’era una volta l’opposizione. C’erano una volta il dibattito, la protesta, i gesti estremi, le dimissioni, l’Aventino, l’occupazione, la manifestazione e tanti altri mezzi tanto cari a chi tiene saldo il diritto di essere “minoranza”. Ma oggi, di fronte a un governo che marcia inarrestabile e indisturbato sul suo “Programma dei Mille Giorni”, possiamo ancora parlare di opposizione? Continua a leggere